BIOTECNOLOGIE APPLICATE ALLA QUALITA' ED ALLA SICUREZZA DEGLI ALIMENTI

Docenti: 
Crediti: 
6
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2018/2019
Settore scientifico disciplinare: 
ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE (VET/04)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Obiettivi formativi

Capacità di applicare conoscenza e comprensione (applying knowledge and understanding): Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito la capacità di applicare adeguati protocolli operativi per la verifica dei requisiti di igiene e sicurezza delle produzioni di o.a.. Lo studente dovrà avere padronanza nella gestione e nel controllo degli alimenti ed essere in grado di garantirne la sicurezza identificando i principali pericoli di natura fisica, chimica e microbiologica, individuando strategie idonee mirate soprattutto alla loro prevenzione, ed eventualmente alla loro eliminazione o riduzione ad un livello accettabile. Autonomia di giudizio (making judgements): Il corso ha la finalità di far si che gli studenti acquisiscano capacità autonoma e critica di raccolta ed interpretazione dei dati e rilievi sugli aspetti di igiene e sicurezza dei prodotti alimentari destinati all’alimentazione dell’uomo.
Abilità comunicative (communication skills): Al termine del corso lo studente deve sapersi esprimere correttamente nel campo del controllo igienico-sanitario degli alimenti di origine animale, utilizzando proprietà di linguaggio e terminologia tecnica specifica tali da consentirgli di essere perfettamente compreso in diversi ambiti occupazionali

Contenuti dell'insegnamento

La prima parte del corso riguarda le basi normative comunitarie e nazionali relative all’igiene e alla sicurezza degli alimenti di origine animale. Nello specifico saranno affrontati temi quali l’igiene ed il controllo dei prodotti alimentari ed i principi su cui essa si fonda e la tutela della salute dei consumatori . La seconda parte del corso è rivolta alla trattazione di elementi base inerenti: l’ igiene, la qualità integrata, le fonti e i momenti delle contaminazioni microbiche degli alimenti, la produzione di alimenti igienicamente idonei. La terza parte del corso tratterà: - La valutazione del rischio applicata, - I metodi di valutazione delle contaminazioni microbiche (valutazione della contaminazione nei punti di controllo, criteri microbiologici e piani di campionamento); - Inquadramento delle malattie alimentari da virus e batteri; - Principali parassitosi di interesse alimentare; - Metodiche classiche e biomolecolari per la ricerca di microrganismi negli alimenti.

Bibliografia

- International Commission on Microbiological Specifications for Foods (ICMSF) (2018)
Microorganisms in Foods 7 Microbiological Testing in Food Safety Management Second Edition - Springer International Publishing AG 2018;
Slides delle lezioni frontali fornite tramite la piattaforma ELLY; Colavita G. (2012). Igiene e Tecnologie degli alimenti di origine animale. Le Point Veterinaire Italie.

Metodi didattici

svolgimento di lezioni frontali utilizzando supporti informatici, discussione di casi studio in aula

Modalità verifica apprendimento

L’esame finale prevede una prova scritta con domande a risposta multipla e a risposta aperta