DIAGNOSTICA DI LABORATORIO DELLE MALATTIE DA INFEZIONE

Crediti: 
7
Settore scientifico disciplinare: 
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA (MED/07)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire le conoscenze per una visione chiara e dettagliata degli aspetti della Microbiologia e Virologia Clinica essenziali per la comprensione delle metodologie biotecnologiche applicate alla diagnosi di laboratorio e di favorire la capacità di coniugare le conoscenze scientifiche di base e specialistiche sulle infezioni da batteri, miceti, parassiti e virus con quelle tecnologiche più avanzate per la diagnosi delle malattie da infezione.
Obbiettivo fondamentale del corso è quello di fornire le conoscenze relative alle principali metodologie e tecnologie di laboratorio finalizzate alla diagnosi delle infezioni sostenute da batteri, miceti, parassiti e virus e di stimolare la capacità di comprensione delle strategie diagnostiche adottate sulla base delle caratteristiche biologiche, molecolari e del potere patogeno dei più importanti agenti infettivi e della risposta dell'ospite alle infezioni.
Il corso, inoltre, si propone di fornire la capacità di applicare le conoscenze acquisite attraverso la partecipazione ad attività pratiche di laboratorio diagnostico (attività didattica interattiva), come pure di fornire la capacità critica necessaria a valutare l'evoluzione futura delle conoscenze nel settore.

Contenuti dell'insegnamento

Le prime lezioni riguardano argomenti di carattere generale relativi alla patogenicità di microrganismi e virus e alla patogenesi delle malattie da infezione.
La seconda parte del corso è rivolta alla trattazione dei principi e metodi per la diagnosi di laboratorio delle malattie da infezione.
La terza parte del corso tratta la storia naturale delle infezioni causate dai principali agenti eziologici, i metodi diagnostici di laboratorio e l'interpretazione dei risultati delle indagini microbiologiche e virologiche relative alle infezioni a carico dei principali sistemi e apparati.

Programma esteso

Patogenicità dei microrganismi e patogenesi delle malattie da infezione:

- relazione ospite-agente infettivo: parassitismo, infezione, malattia;

- relazione ospite-malattia: virulenza, meccanismi dell’azione patogena di microrganismi e virus;

- patogenesi delle infezioni batteriche;

- patogenesi delle infezioni virali;

- azione patogena dei parassiti;

- strategie di microrganismi e virus per sottrarsi alle difese dell’ospite; le mutazioni dei virus, interazioni genetiche e non genetiche

- popolazione microbica residente;

- epidemiologia delle infezioni: trasmissione e grado di diffusione delle infezioni, indicatori e studi epidemiologici;

- l’importanza delle malattie da infezione: infezioni nuove, emergenti e riemergenti.

Principi e metodi per la diagnosi di laboratorio delle malattie da infezione:

- il prelievo, il trasporto e la conservazione dei campioni clinici per l’esame batteriologico, micologico, parassitologico e virologico;

- sensibilità e specificità di un saggio diagnostico;

- microscopia ed elettromicroscopia;

- dimostrazione nel materiale patologico di componenti (antigeni e acido nucleico) dell'agente da infezione mediante metodi immunologici e metodi molecolari;

- metodi di coltivazione di batteri, miceti, parassiti e virus e loro identificazione;

- determinazione della sensibilità dei batteri all’azione degli antibiotici e chemioterapici;

- metodi biotecnologici applicati alla determinazione della resistenza ai farmaci anti-virali;

- dimostrazione di una risposta immunitaria specifica nei confronti di batteri, miceti, parassiti e virus;

- le biotecnologie mediche e le loro applicazioni nel campo della diagnostica di laboratorio.

Storia naturale delle infezioni causate dai principali agenti eziologici, aspetti patogenetici, metodi diagnostici di laboratorio, interpretazione dei risultati delle indagini microbiologiche e virologiche relative a:

- infezioni dell’apparato digerente;

- infezioni dell’apparato respiratorio;

- infezioni del sistema nervoso centrale;

- infezioni dell’apparato genito-urinario;

- infezioni della cute e degli annessi;

- infezioni sistemiche;

- infezioni materno-fetali;

- infezioni dell’ospite immunocompromesso.

- zoonosi e infezioni trasmesse da artropodi.

Bibliografia

Materiale didattico fornito dai docenti;
MICROBIOLOGIA MEDICA – Gli agenti infettivi dell’uomo: biologia, azione
patogena, laboratorio. BATTERIOLOGIA. M. Bendinelli, C. Chezzi, G.
Dettori, N. Manca, G. Morace, L. Polonelli, M.A. Tufano. MONDUZZI
EDITORIALE. Anno 2006.
MICROBIOLOGIA MEDICA – Gli agenti infettivi dell’uomo: biologia, azione
patogena, laboratorio. MICOLOGIA. M. Bendinelli, C. Chezzi, G. Dettori, N.
Manca, G. Morace, L. Polonelli, M.A. Tufano. MONDUZZI EDITORIALE.
Anno 2005.
MICROBIOLOGIA MEDICA – Gli agenti infettivi dell’uomo: biologia, azione
patogena, laboratorio.. PARASSITOLOGIA .M. Bendinelli, A. Calderaro, C.
Chezzi, G. Dettori, N. Manca, G. Morace, L. Polonelli, M.A. Tufano.
MONDUZZI EDITORIALE. Anno 2012.
MICROBIOLOGIA MEDICA – Gli agenti infettivi dell’uomo: biologia, azione
patogena, laboratorio. VIROLOGIA. M. Bendinelli, C. Chezzi, G. Dettori, N.
Manca, G. Morace, L. Polonelli, M.A. Tufano. MONDUZZI EDITORIALE.
Anno 2007.

Metodi didattici

Mediante lezioni frontali verranno illustrati e discussi gli argomenti
riguardanti i contenuti del corso.
Mediante l'attività pratica verranno affrontati aspetti organizzativi del laboratorio per la diagnosi delle malattie da infezione, osservati e discussi esiti di indagini microbiologiche e virologiche, illustrati alcuni procedimenti diagnostici in fase di esecuzione ed esercitate le capacità applicative nell'esecuzione di alcune indagini.

Modalità verifica apprendimento

L’accertamento del raggiungimento degli obiettivi previsti dal corso
prevede un esame orale. Mediante domande riguardanti i contenuti del
corso verrà accertato se lo studente ha raggiunto l’obiettivo della
conoscenza e della comprensione dei contenuti e se sia in grado di
applicare le conoscenze acquisite nell’esercizio della professione.

Altre informazioni

Docente: Prof.ssa Maria Cristina Medici